Cloud server

Google cloud

Google apps

Le Google Apps sono una serie di applicazioni che formano il cuore dell’offerta cloud della famosa società di Mountain View.

Si tratta di strumenti per la produttività basati sulla filosofia del cloud computing: Google Calendar, Gmail, Google Talk, Google Sites, Google Docs e molti altri ancora.

Tramite Google Apps si può usufruire di un potente sistema di cloud computing che permette l’elaborazione di documenti, la condivisione di calendari, l’invio e la ricezione di posta elettronica e la comunicazione audio e video all’interno del proprio team di lavoro.

Il tutto con la garanzia di potenza e flessibilità di un’ infrastruttura cloud, che consente ai propri utenti di risparmiare sulla gestione e la manutenzione delle proprie risorse software ed hardware.

Infatti, per usufruire dei servizi di Google Apps basta avere un qualsiasi dispositivo fisso o portatile  e disporre di un browser web e di una connessione ad internet.

Ai propri clienti, Google Apps offre 3 diverse tipi di soluzioni:

Google Apps

Servizio gratuito rivolto a singoli utenti ed imprese. Permette di creare fino ad un massimo di 10 account e di utilizzare Gmail, Google Docs, Google Calendar, Google Sites ed altre applicazioni firmate Google.

Google Apps for Business

Offre strumenti di produttività per aziende di ogni dimensione. Consente di creare un numero illimitato di account. Offre applicazioni specifiche per le aziende come Google Video for Business e Google Groups for Business; 25 GB di spazio di archiviazione; sistemi per il controllo aziendale; garanzia di servizio del 99,9 % ed assistenza 7 giorni su 7, 24 ore su 24.

Google Apps Education

Offre a scuole ed università numerose applicazioni pensate per le aziende, in modo da migliorare la comunicazione e la collaborazione tra studenti, insegnanti e personale amministrativo.

Come vediamo, la suite di servizi cloud di Google offre uno spazio per il salvataggio dei dati fino a 50 volte superiore la media del settore. L’archiviazione avviene all’interno di cluster resilienti, sicuri e perfettamente scalabili.

Gli utenti amministratori hanno il controllo totale dei loro dati e possono personalizzare Google Apps a seconda dei propri bisogni.

La suite offre poi un’ampia serie di API che consentono d’integrare Google Apps con la propria struttura IT già esistente.

Segnaliamo infine come Google, per rendere meno traumatico il passaggio ai propri servizi cloud di tutti quegli utenti che adoperano applicazioni Microsoft, consente loro di mantenere l’utilizzo dell’interfaccia di Microsoft Outlook durante la fase di transizione.