Cloud server

Grid computing

Grid computing

Il termine Grid computing descrive un sistema di elaborazione dati formato da un insieme di più server dedicati che, collegati tra loro, lavorano tutti per il raggiungimento di un unico obiettivo.

Questo tipo d’infrastruttura viene utilizzato per la gestione di complesse attività di analisi e calcolo oltre che per la condivisione di notevoli quantità di dati.

Un elemento molto importante, che da corpo ad un’architettura di grid computing, è la Virtual Organization (VO).

Con il termine Virtual Organization si vuol descrivere un gruppo più o meno grande di utenti che coopera condividendo risorse hardware e software di vario tipo.

Ognuno di questi utenti possiede all’interno del sistema privilegi e priorità di accesso alle risorse differenti.

Oltre alle VO, le altre componenti che formano un sistema di grid computing sono:

  • User Interface (UI), ovvero un server attraverso cui accedere ai servizi del grid.
  • Workload Management System (WMS), il servizio che fa da punto d'incontro fra le esigenze degli utenti e le risorse disponibili del sistema.
  • Resource Broker (RB), componente che assegna ad ogni singolo job le risorse più adatte alla sua esecuzione.
  • l'Information System, che restituisce all'utente tutte le informazioni riguardanti le risorse del sistema.
  • Computing Element (CE), che controlla la potenza computazionale dell'infrastruttura grid.
  • Storage Element (SE), che si occupa della gestione dello spazio rigido e della memorizzazione delle informazioni.

L’utente finale avrà accesso solo ad alcune di queste componenti: la maggior parte dell’architettura di un sistema grid rimane infatti nascosta, dando così l’impressione di utilizzare un unico grande computer con enormi capacità di calcolo e memoria.

La tecnologia del grid computing si propone come l'evoluzione naturale dei primi sistemi di calcolo tradizionali, in quanto offre un mezzo più efficace ma anche più complesso per la condivisione, l’elaborazione ed il salvataggio di dati.

Sistemi di questo tipo vengono oggi utilizzati in numerosi ambienti del mondo accademico ed imprenditoriale: università, istituti di ricerca, aziende di ogni tipo e grandezza.

Grazie al grid computing, centinaia di scienziati e professionisti di tutto il mondo possono condividere dati ed informazioni strategiche ed hanno a disposizione un enorme numero di risorse per la realizzazione dei loro progetti.